Giugno 18, 2024
Condividi su:

A ridosso dell’avvio del nuovo anno scolastico, mentre la politica tenta di mietere consensi nella schiera dei docenti a suon di tuonanti promesse, vogliamo ricordare che resta ancora sospesa la negoziazione  del CCNL Scuola, che soffre i mancati rinnovi dal 2019.

Sul tavolo della trattativa, tra gli altri, le  progressioni di carriera e naturalmente gli  adeguamenti degli stipendi .

Prendiamo spunto da un’indagine del Movimento Docenti Romani che rappresenta l’impegno orario degli insegnanti di scuola superiore rispetto a tutti gli ambiti in cui la professione si realizza.

Come è possibile vedere in tabella, si va ben oltre le 18 ore riconosciute.

L’impegno della nostra Federazione, attraverso SADOC, Sindacato Autonomo Docenti si rivolge proprio alla tutela della professione e al supporto nelle istanze di riconoscimento del merito e della valorizzazione del personale.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *